Briciole di pane

U.O.C. Igiene degli Alimenti e Nutrizione

U.O.C. Igiene degli Alimenti e Nutrizione

ingrandisci Riduci contrasto Nocontrasto play pause resume cancel
Direttore: Dott. Alfredo Savarese

Struttura organizzativa di appartenenza: Dipartimento di Prevenzione

I.O T.P.A.L.L. : Iavarone Camillo

Cura direttamente le seguenti attività:

  • tutela della collettività dai rischi sanitari degli ambienti di vita con riferimento agli effetti sanitari degli inquinanti ambientali;
  • verifica preliminare alla realizzazione e/o attivazione e/o modifica di imprese di produzione, preparazione, confezionamento, deposito, trasporto, somministrazione e commercio di prodotti alimentari di competenza e bevande;
  • controllo ufficiale dei prodotti alimentari e dei requisiti funzionali e strutturali delle imprese di produzione, preparazione, confezionamento, deposito, trasporto, somministrazione e commercio di prodotti alimentari di competenza e bevande;
  • sorveglianza, per specifici aspetti di competenza, sui casi accertati o presunti di infezioni, intossicazioni, tossinfezioni di origine alimentare;
  • indagini e gestione di provvedimenti di competenza in occasione di focolai epidemici di infezioni, intossicazioni, tossinfezioni di origine alimentare;
  • tutela delle acque minerali e delle acque negli impianti industriali alimentari;
  • sorveglianza nella commercializzazione e nell’utilizzo dei prodotti fitosanitari: interventi, per quanto di competenza, nell’ambito del Piano di Sorveglianza dei rischi da antiparassitari;
  • prevenzione delle intossicazioni da funghi: attività di consulenza e controllo proprie dell’Ispettorato Micologico;
  • censimento, per gli aspetti di competenza, delle attività di produzione, preparazione, confezionamento, deposito, trasporto, somministrazione e commercio di prodotti alimentari e bevande;
  • tenuta dei registri delle autorizzazioni, dei nulla osta, degli aggiornamenti dei provvedimenti adottati per trasgressioni, dei dati di vendita prodotti fitosanitari;
  • rilascio dei pareri tecnici relativi ai Regolamenti comunali di Igiene;
  • informazione ed Educazione Sanitaria in tema di Igiene degli alimenti e delle preparazioni alimentari;
  • promozione e coordinamento di indagini epidemiologiche in tema di alimentazione;
  • vigilanza sui mercati ortofrutticoli all'ingrosso;
  • vigilanza e controllo degli apparecchi per la distribuzione automatica di alimenti e bevande;
  • controllo del commercio internazionale dei prodotti alimentari sottoposti a vincoli sanitari (alimenti surgelati, funghi, vino, caffè, ecc.);
  • certificazioni relative alla commestibilità e/o non commestibilità dei prodotti alimentari;
  • sorveglianza epidemiologica dei focolai epidemici di origine alimentare;
  • attività di formazione per gli addetti al comparto alimentare;
  • attività di controllo igienico-sanitario sulle strutture di ristoro nell'ambito di feste e sagre (contestualmente alla valutazione relativa alle competenze della Commissione per i Pubblici Spettacoli);
  • sorveglianza nutrizionale: raccolta mirata di dati epidemiologici (mortalità, morbosità) su consumi ed abitudini alimentari, rilievi dello stato nutrizionale per gruppi di popolazione;
  • interventi di prevenzione nutrizionale per la promozione di stili alimentari corretti nella popolazione generale e per gruppi di popolazione (genitori, insegnanti, alimentaristi, infanzia ed età evolutiva, etc.) con utilizzo di tecniche e strumenti propri dell’informazione e dell’educazione sanitaria;
  • attività informative, “numeri verdi” per la diffusione delle linee guida per la prevenzione nutrizionale;
  • interventi nutrizionali per la ristorazione collettiva: predisposizione, verifica e controllo delle tabelle dietetiche; indagini sulla qualità nutrizionale dei pasti forniti e consulenza sui capitolati per i servizi di ristorazione con l’apporto tecnico degli altri Servizi ed UU.OO. di competenza;
  • consulenza per l’aggiornamento in tema nutrizionale del personale delle strutture di ristorazione pubbliche e private (scuola, attività socio-assistenziale, assistenza domiciliare, mense aziendali, etc.);
  • interventi nei settori produttivi e commerciali di competenza, in collaborazione con il servizio veterinario, per la promozione della qualità nutrizionale (etichettatura nutrizionale, dieta equilibrata, prodotti dietetici e per l’infanzia, rapporti favorevoli qualità nutrizionale/trattamenti di conservazione e produzione);
  • consulenza dietetico-nutrizionale (prevenzione, trattamento ambulatoriale e conduzione di gruppi per fasce di popolazione a rischio);
  • attività di collaborazione e consulenza con strutture specialistiche e medici di medicina generale;
  • elaborazione di proposte per la formazione e l’aggiornamento del personale sanitario, tecnico ed amministrativo afferente all’Area Funzionale;

cura la puntuale adozione e implementazione delle indicazioni, per quanto di specifica competenza, previste dal “Manuale procedure per l’adozione dei corretti procedimenti contabili”.                               

Ambiti di competenza:                                                                                           

                                                                                                                                                                                       

Il pagamento dei DIRITTI SANITARI può essere effettuato utilizzando: L'IBAN ASL NAPOLI 1 CENTRO N. IT84J0306903496100000300030             

PEC:
sian@pec.aslna1centro.it

Email:
sian@aslnapoli1centro.it

Telefono:
0812549829
0812549832
0812549837

Indirizzo:
Via Comunale del Principe 13/A - c/o Presidio Frullone - “Plesso Laterale” - V piano  ►Portami Qui