Broodkruimel

U.O.C. Dipendenze Nord: Serd 24, Serd 27, U.O.S. Serd Area Penale

U.O.C. Dipendenze Nord: Serd 24, Serd 27, U.O.S. Serd Area Penale

ingrandisci Riduci contrasto Nocontrasto play pause resume cancel
Direttore: Dott. Gennaro Pastore

Struttura organizzativa di appartenenza: Dipartimento Dipendenze

Aspetti peculiari della UOC Dipendenze Nord

La UOC Dipendenze è composta da tre UO SerD. Ogni UO SerD offre le proprie prestazioni ad un bacino di utenza che corrisponde alla popolazione di riferimento del DSB corrispondente e, per la UOS SerD Area Penale gli Istituti di Pena della città di Napoli:

 

 

Il territorio della UOC Dipendenze Nord comprende un vasto territorio della città che interessa la popolazione residente nelle Municipalità di Chiaia-Posillipo e di Vomero-Arenella e i detenuti tossicodipendenti ristretti negli Istituti di Pena. Le caratteristiche di questo territorio presentano una composizione sociale e culturale della popolazione rappresentata sia da ceti sociali socialmente integrati che da aree di popolazione che presentano caratteri di marginalità sociale e sottoculture devianti provenienti da quartieri popolari come il Casale ed altri.

L'utenza più numerosa presenta diversi caratteri di problematicità legati alla specifica condizione sociale presentando frequentemente stili comportamentali microcriminali. Inoltre afferisce alla UOC Dipendenze Nord la UOS SerD Area Penale che garantisce ai sensi del DL 230/00 le stesse prestazioni sociosanitarie garantite ai tossicodipendenti liberi. Il Dipartimento Dipendenze della ASL NA1 Centro ha istituito, in attuazione alle indicazioni della normativa vigente, la UOS SerD Area Penale identificata nell'Atto Aziendale come Unità Operativa Semplice, considerata la specificità del contesto operativo, che garantisce le funzioni di accoglienza e diagnosi dei nuovi giunti, di tutela della salute, compresi i trattamenti con i farmaci agonisti e alcolmimetici, di sostegno psicologico e psicoterapeutico, di orientamento alle misure alternative alla detenzione e invio nelle strutture accreditate. All'interno della Casa Circondariale di Poggioreale opera il Progetto IV Piano che si configura come un Centro Diurno che opera in stretta integrazione con la UOS SerD Area Penale  in analogia a quanto offerto ai i tossicodipendenti liberi, e offre diverse funzioni di servizio quali: laboratori di attività per i detenuti tossicodipendenti nell'ambito di programmi socio-riabilitativi e uno sportello per le strutture alternative alla detenzione.

Nel territorio corrispondente alla Municipalità Chiaia-Posillipo è presente il Centro Diurno sovradistrettuale Palomar afferente alla UOSD Strutture Intermedie che accoglie utenti prevalentemente delle due UOS SerD della UOC Dipendenze Nord ma anche delle UO SerD afferenti alle UOC Dipendenze limitrofi, all'interno di programmi socio-riabilitativi e di accompagnamento secondo gli indirizzi dipartimentali.

Le tipologie di utenti nel corso del tempo si sono ampliate, in relazione ai cambiamenti nel modo di consumare le droghe legali e illegali (eroina, cocaina, alcol, anche combinate in policonsumi). Oltre ai consumatori storici di eroina si sono aggiunti consumatori di cocaina e sostanze alcoliche spesso provenienti da ambienti sociali più integrati e consumatori di cocaina e alcolici senza dimora e migranti di aree sociali marginali e altri ancora che presentano diverse implicazioni giudiziarie.

I programmi di trattamento sono stati opportunamente ampliati e resi flessibili in modo da adattarsi alle multiproblematicità che ogni utente presenta individuando le diverse prestazioni e le modalità di erogazione corrispondenti ai bisogni e alle motivazioni.