Skip to Content
aumenta  

CUG - COMITATO UNICO DI GARANZIA

 

PAGINE   IN  AGGIORNAMENTO

 

 

Il Comitato Unico di Garanzia per le pari opportunità, la valorizzazione del benessere di chi lavora e contro le discriminazioni (C.U.G.) è previsto dalla Legge 183 del 2010, all'art. 21 e le sue modalità di funzionamento sono disciplinate dalle linee guida  di cui alla Direttiva del 4.3.2011 emanata dal Dipartimento della Funzione Pubblica e dal Dipartimento per le Pari Opportunità.

Il C.U.G.   assume tutte le funzioni che la legge e i contratti collettivi attribuivano ai Comitati per le Pari Opportunità ed ai Comitati Paritetici sul Fenomeno del Mobbing. Il C.U.G. esplica le proprie attività nei confronti di tutto il personale, dirigente e non dirigente.

Si tratta di un intervento di semplificazione e razionalizzazione che in generale raggiunge un maggior numero di obiettivi, rafforzando le tutele dei Lavoratori non solo in tema di genere ma anche contro qualunque forma di violenza morale o psicologica e di discriminazione diretta od indiretta in relazione all'età, all'orientamento sessuale, alla razza, all'origine etnica, alla disabilità, alla religione ed alla lingua.

Inoltre favorisce l'ottimizzazione del lavoro e l'efficienza delle prestazioni all'interno di un clima organizzativo caratterizzato dal rispetto dei principi di parità e dalla semplificazione organizzativa con la riduzione dei costi indiretti di gestione.

Il CUG si prefigge i seguenti scopi (Mission):

* assicurare parità e pari opportunità di genere, garantendo l'assenza di qualsiasi forma di violenza morale o psicologica e di discriminazione relativa al genere, all'età, all'orientamento sessuale, alla razza, all'origine etnica, alla disabilità, alla religione ed alla lingua;

* favorire l'ottimizzazione della produttività, migliorando l'efficienza delle prestazioni lavorative, anche attraverso la realizzazione di un ambiente di lavoro caratterizzato dal rispetto dei principi di pari opportunità, di benessere organizzativo e di contrasto di qualsiasi orma di discriminazione e di violenza morale o psichica nei confronti del Personale;

* razionalizzare e rendere efficiente ed efficace l'organizzazione della Pubblica Amministrazione anche in materia di pari opportunità, contrasto alle discriminazioni e benessere dei Lavoratori e delle Lavoratrici.

 

Per segnalazioni, proposte e suggerimenti è possibile scrivere una mail a:comitatounicodigaranzia@aslnapoli1centro.it

 

 

Raccomandazioni per un linguaggio amministrativo inclusivo


La ASL Napoli 1 Centro con il Comitato Unico di Garanzia avvia un processo di revisione graduale del linguaggio istituzionale promuovendo requisiti linguistici paritari minimi per un uso non discriminante dei generi.
Le raccomandazioni propongono semplici soluzioni per evitare l'uso del maschile nei testi in cui i generi sono differenti. 

 

 

Aggiornato al 05-11-2020



Contatore visite gratuito