Skip to Content

Stranieri senza permesso di soggiorno - STP

Se sei uno straniero non  in regola con le norme sull'ingresso (clandestino) o sul  soggiorno (irregolare) hai comunque diritto alle cure con procedura STP.

Per conoscere le prestazioni garantite,  le modalità di accesso all'assistenza sanitaria e le sedi degli ambulatori dedicati agli stranieri STP consulta le schede di approfondimento.

 

Importante:

Gli operatori sanitari non possono,  per legge, denunciare lo straniero   irregolare: ti puoi quindi rivolgere  alle strutture sanitarie senza timore di essere segnalato alle Autorità



Rilascio e rinnovo della tessera sanitaria provvisoria

Condizione :

Straniero temporaneamente presente (STP)  cioè straniero non in regola con le norme sull'ingresso   (clandestino) e/o sul soggiorno (irregolare)

Occorre :

Sottoscrivere, alla prima prestazione sanitaria di cui hai bisogno,  la dichiarazione di indigenza (di non avere, cioè, i mezzi economici per sostenere le cure) e recarti all'Ufficio Anagrafe del Distretto di domicilio dichiarato per ritirare la tessera sanitaria provvisoria (Tessera STP) che ha 6 mesi di validità.

Se sei uno straniero senza titolo di soggiorno ma hai un documento identificativo (anche se scaduto) puoi ritirare la tessera STP direttamente all'Ufficio Anagrafe del Distretto di domicilio, sempre esibendo il documento identificativo e sottoscrivendo la dichiarazione di indigenza.

 Per il rinnovo della tessera, sempre possibile, dovrai  rilasciare all'Ufficio Anagrafe del Distretto di domicilio una nuova dichiarazione di indigenza.

Diritti :

Con la tessera STP hai diritto all'esenzione  ticket con codice X01 (non valido per i farmaci) e alle esenzioni previste per  patologia e maternità

Contatore visite gratuito