Salta al contenuto
aumenta   diminuisci

Convention del Management della Sanità Italiana tra Passato Presente e Futuro

La  Convention del Management della sanità italiana svoltasi dal 7 al 9 novembre a Roma è stata un'opportunità per i professionisti della Sanità per un confronto e scambio di buone pratiche..

Tre giornate, quindici sessioni, conferenze, workschop, tavole rotonde e molto altro ancora hanno costituito la cornice  in cui si sono ritrovati i manager della Sanità.

L'ultima giornata si è concentrata sulle attività del Forum del Middle Management in Sanità. L'evoluzione degli assetti istituzionali del SSN e delle relative ¿geografie aziendali' ha portato ad una mutazione delle funzioni apicali e delle loro responsabilità, oltre che delle funzioni principali di supporto della direzione strategica.

La ASL NAPOLI 1 Centro protagonista in più momenti ha presentato due contributi, uno di tipologia amministrativa ed uno di tipologia sanitaria.

Il Direttore Amministrativo dell'Azienda Dott. Salvatore Guetta, nella sessione "Market Place 63 best practice per le sfide della sanità del futuro" ha presentato :" LA REIGEGNERIZZAZIONE DELLE PROCEDURE PER LA RIDUZIONE DEI TEMPI DI PAGAMENTO ALLA ASL NAPOLI 1 CENTRO"

Altro lavoro presentato come buona pratica da parte del Network epatologico: " UN PERCORSO DI CURA PER L'ERADICAZIONE DEL VIRUS HCV RIVOLTO AI PAZIENTI AFFERENTI AI SERD AZIENDALI", a cura del Direttore Sanitario Aziendale Dott. Pasquale Di Girolamo Faraone e del Coordinamento Reti di Assistenza Integrata Ospedali -Territorio,  Dott.sse Rosa Ruggiero e Monica Bruschini.

.

Inoltre, a latere delle presentazioni dei lavori sono stati approntati dei piccoli desk, dove Dirigenti Aziendali  hanno illustrato ai convenuti le buone pratiche, fornendo al contempo brochures e notizie aggiuntive Regioni interessate.

Numerose sono state le visite al desk per informazioni ed indicazioni circa i processi attuati per il raggiungimento degli obiettivi divenuti buone pratiche.

 

Il Direttore Generale Dott. Mario Forlenza, con la Dott.ssa  Simona Creazzola Referente UOC Farmaceutica Convenzionata e UOC Farmaceutica del Territorio, sono stati protagonisti di una interessante tavola rotonda sul tema: PROMOZIONE DELLA SALUTE E PRESA IN CARICO ASSISTENZIALE

 

Il contesto è stato stimolante e ricco di spunti per innovazioni da applicare a livello aziendale, con vantaggi organizzativi,  risparmio economico e, soprattutto, ogni esperienza di confronto deve necessariamente divenire un passo avanti nella qualità dell'assistenza

 

 

In allegato le Brochure delle Buone pretiche portate dalla ASL Napoli 1 Centro.

 

 

 

 

 

 

 

 

Pubblicato il 14-11-2018



Contatore visite gratuito